Provence

PROVENCE

La Provincia Romana, nel Sud-Est della Francia, fu il primo territorio conquistato dagli antichi romani al di là delle Alpi. Attraverso i secoli, il nome latino si tramutò nell'attuale “Provence”. Oggi, questa regione si estende dal basso Rodano fino al confine occidentale italiano e si affaccia sul Mar Mediterraneo, coincidendo quasi interamente con la regione amministrativa di Provence-Alpes-Côte d'Azur, le province di Var, Bouches-du-Rhône, Alpes-de-Haute-Provence, Vaucluse e parte delle Alpi Marittime. Il capoluogo è Marsiglia.

Il caldo e mite clima mediterraneo dell'area, di frequente spazzata dal Mistral, è particolarmente adatto alla coltivazione dell'uva e alla produzione dei famosi vini a denominazione Côtes-du-Rhône. I locali vini rossi (come il Châteauneuf-du-Pape, il Gigondas o il Bandol) possono rimanere in cantina per molti anni, mentre i fruttati rosé e gli aromatici bianchi devono essere consumati giovani.

I rossi e i rosé sono ottenuti da almeno due delle varietà principali tra Cinsault, Grenache, Mourvèdre, Shiraz. Uve come Bordeaux, Cabernet-Sauvignon (max. 30%), Carignan (max. 30%) sono usate come secondarie, mentre Clairette blanche, Grenache Blanc e Vermentino vengono usate principalmente per i vini bianchi.